Offrici un caffè cliccando qui:

Ciao sono Rachele, nasco a Roma negli anni ‘70, e da subito uso la mia creatività per fare i vestitini alle Barbie delle mie sorelle per poi in età adolescenziale cimentarmi, come mio padre e mia sorella, nell’arte della pittura. Talento mai scoperto come fashion designer, da piccola non mi hanno voluto far fare la scuola da figurinista, mi riprendo la mia rivincita cominciando nell’adolescenza a tagliare il legno, a pitturalo ad usare insomma tutti quei materiali facilmente reperibili con l’obiettivo di fare regali per Natale.Em-dec by Rachele vestitino handmadeNegli anni a seguire scopro e creo le bamboline in cernit, imparo a ricamare con il punto e croce, facendo delle bomboniere sacchetto molto carine e quadri, ma l’amore per l’acrilico continua e mi porta a trasformare la mia stanza in una galleria d’arte privata. Ogni casa che ho abitato è stata da me affrescata con stencil e trompoeil…ma un anno e mezzo fa scopro la stoffa di “lusso”: paillettes, seta, alcantara, lino stampato, che una mia amica mi dà dal suo magazzino di campionario e con la la macchina da cucire della mamma (sartina molto brava) creo la mia prima collezione di borse che regalo alle amiche, super entusiaste (anche se erano ancora creazioni acerbe senza buone rifiniture).
Comincio a girare per Roma per vedere tutte le borse come sono fatte, ne studio le cuciture, le chiusure, le fodere,…torno a casa piena di idee e, come Michelangelo, come vedo una stoffa già so cosa c’è dentro, lo devo solo tirare fuori. Creo il marchio em-dec, che deriva dal nome delle mie cavalier king charles spaniel, emma e margot, con l’immagine di due cuori che si incrociano come l’amore per le mie creazioni perché quando cucio sono felice. Su internet scopro che Roma è piena di aperitivi, bruch dove all’interno ci sono degli spazi per vendere le proprie creazioni. Mi sono affezionata al “lanificio” senza tralasciare le altre mille occasioni.
Le mie creazioni sono uniche, ogni pezzo per ogni stoffa per ogni persona che l’acquista. Pezzo unico per persona unica, questo è il mio motto. Attenta al dettaglio e al particolare. I bottoni sono automatici a forma cuore, cerco sempre di usare un cuore come distinzione e per riconoscere che è una borsa fatta con amore. Creo borse che si possono definire non accessori complementari ma espressioni della propria personalità. Nelle mie creazioni puoi trovare pochette, baguette, sacche, shopper bag, portafogli, porta ipad.Em-dec by Rachele borsetta handmadeProfessionalmente, manco a dirlo, sono un grafico pubblicitario e il sito www.em-dec.it è una mia reazione. La mia pagina Facebook racchiude le mie creazione e gli appuntamenti dove potete trovarmi per vedere le mie creazioni dal vivo e in più c’è la possibilità di comprarle.