Offrici un caffè cliccando qui:

Ciao a tutti! Sono Maria, ho 33 anni e vivo e lavoro a Cosenza.
La mia passione per l’ago e il filo nasce alla tenera età di 8 anni, quando già mi cucivo da sola i vestitini per le bambole. Sì, perché mia mamma è una bravissima ricamatrice ed è stata lei, insieme alla nonna, a trasmettermi l’amore per il ricamo e per il lavoro sartoriale in generale, in tutte le sue forme e sfumature. Posso dire di essere praticamente cresciuta con l’uncinetto in mano!Ma veniamo a tempi più recenti: già da diversi anni realizzavo per la mia famiglia e per gli amici gli addobbi natalizi per albero e presepe, ogni anno con uno stile diverso, riscuotendo sempre grande successo. Finché lo scorso ottobre, insieme alla mia laurea (in lettere moderne) è arrivata la svolta: con un po’ di pannolenci, tela di juta e tanta tenacia ho confezionato da sola le mie bomboniere; da allora, grazie all’insistenza di amici, familiari e… fidanzato, ho cominciato a pensare che questo passatempo potesse davvero diventare un lavoro.
La mia ninfea Bomboniera laureaTecnicamente parlando, utilizzo principalmente il pannolenci e il feltro per creare simpatici animaletti, fiori, dolci, piante e tanto altro ancora, sia come applicazioni da ricamare sulla stoffa che come bomboniere e ciondoli. Ogni giorno rappresenta per me un’occasione per creare qualcosa di nuovo, a cui probabilmente nessuno aveva pensato prima: ed ecco che, parallelamente agli oggettini più semplici (portachiavi, sacchetti decorati, fiocchi di nascita), prendono forma le idee più impegnative che possono andare dal portagioie alla borsa, alla copertina ricamata, al vestitino decorato, al cestino portariso per i matrimoni.
Ci tengo a dire che, quando possibile, le mie realizzazioni partono “da zero”; ad esempio nel caso di una borsa mi procuro la stoffa adatta e confeziono da me anche la borsa stessa con tanto di rinforzi, tasche e maniglie. Tutto rigorosamente a mano o, al più, ripassato alla macchina da cucire.
Laddove per la natura o per le dimensioni dell’oggetto non sarebbe possibile ottenere un buon risultato con la stoffa, e per “accompagnare” altri lavori come le bomboniere all’uncinetto, impiego anche pasta sintetica e plastilina: anche questi sono materiali che uso da sempre e non sono meno importanti. Spero che in futuro possano darmi sempre più soddisfazioni!
La mia ninfea Copertina ricamataAl momento espongo le mie opere in diverse fiere e mercatini della mia zona, con la speranza di allargarmi al più presto e presentare le mie creazioni in tutta Italia.
Se volete potete seguirmi su www.facebook.com/lamianinfea, dove troverete molte altre foto aggiornate periodicamente. Scrivetemi pure a info@lamianinfea.it.
Grazie a tutti voi e grazie a Publi Handmade per avermi contattato!!!