Offrici un caffè cliccando qui:

Ciao sono Luisa e sono mamma di un bimbo di 12 mesi.
Vivo in un paese dell’Emilia che è famoso per le ciliegie. Amo leggere, amo la scienza, amo il cinema, amo anche alcuni telefilm e sit -com. Mi piace ridere, sono ironica e sarcarstica anche con me stessa. La maternità mi ha portato ad avere un po’ di tempo libero e così sono tornata a creare dopo anni. Infatti, prima di lavorare come biologa per una grande industria che non mi lascia un attimo di respiro, ero una creativa: disegnavo, dipingevo, suonavo, ma non avevo mai realizzato gioellini hand made. È stata mia mamma a passarmi questa passione, ed è a lei che ho intitolato la mia “vetrina” Charline. Charline orecchini gufi Con un po’ di fantasia ho cominciato a creare orecchini, braccialetti, collane, spille, anche se sono agli inizi e sono una principiante.  Ho scoperto che posso utilizzare materiali da riciclo come carta, plastica, stoffa e sono soddisfatta perché credo molto nell’ambiente e vorrei che ci fossero meno rifiuti sulla terra, quindi, se utilizzo qualcosa che finirebbe nel cassonetto, sono molto contenta. Sono anche per il non consumismo in generale, infatti da più di un anno pratico anche il baratto per rifornirmi di quello che serve. Come soggetti delle mie creazioni tengo presente il mio lato di bambina e amante della cultura giapponese che spinge ad indirizzarmi verso lavori che prediligono i fumetti, i cartoni animati, i manga, e il kawaii (L’aggettivo giapponese kawaii significa letteralmente “carino”. Ma qualcosa di kawaii non deve essere soltanto “carino”, deve essere piccolo, buffo, ornato, dall’aspetto innocente, infantile, generalmente dalle tonalità “femminili”, quali bianco, azzurro, violetto e rosa. I personaggi kawaii, quindi, hanno fattezze bambinesche e ingenue, lineamenti graziosi, proporzioni minute ed essenziali, occhi grandi, scintillanti, teneri ed espressivi e una gran quantità di dettagli e particolari.)
Alcune mie creazioni sono ad ispirazione scientifica, ad es tavole periodiche, codici genetici e DNA, e frasi o parole tipiche del mestiere. Piano piano sto iniziando anche a creare in modo più classico, collane, braccialetti, orecchini pieni di perle e ciondoli per un pubblico più vasto e non così mirato come possono essere i lavori precedentemente menzionati.Charline portachiavi nanaVorrei iniziare a far conoscere i miei lavori a tutti!!!
Per ora i miei lavori potete trovarli sulla mia pagina Facebook Charline www.facebook.com/pages/Charline/210967439037249,
sul mio blog http://charline.publihandmade.it/
e su Babirussa.it www.babirussa.it/luipz