Offrici un caffè cliccando qui:

Mi chiamo Daniela e sono una creativa autodidatta: amo tutto ciò che è creazione e fantasia nei generi più svariati…non riesco a seguire un filone logico in ciò che faccio, infatti, passo con molta facilità alle creazione e tecniche più diverse; forse per una sorta di sfida continua con me stessa?!
Sono una creativa e mi impegno più di chiunque altro perché ciò che produco sia originale, strano, divertente. Amo sperimentare cose nuove e diverse: combino forme nuove e colori, utilizzo materiali insoliti, tutto per puro divertimento.DeCoRarte acrilico su cartone telatoLe mie creazioni:
– bijoux in pietre dure e semi preziose ai quali vengono accostati, in maniera creativa, argento 925, argento indiano e resine
quadri con diverse tecniche e materiali
composizioni varie con diversi materiali (potpourri, sabbia colorata, candele, feltro, pannolenci, lana cardata, ecc..)
découpage con diverse tecniche e materiali
patchwork pelle
riciclo creativo (attività recente)
Il Riciclo Creativo di oggetti che non sono più utilizzati per il loro scopo non è solo un modo per aumentare la propria creatività ed esprimere la propria fantasia.
Negli ultimi tempi sta prendendo piede soprattutto perché consente di risparmiare notevolmente, creare oggetti unici e originali con materiali che altrimenti sarebbero rifiuti ed allo stesso tempo riduciamo salvaguardiamo l’ambiente.
Scopo del riciclo creativo è dare una nuova vita agli oggetti che non si usano più, risparmiare e consumare meno.DeCoRarte rose in lana cardata infeltrita handmadeDi seguito vi elenco le caratterische che rispecchino gli oggetti fatti a mano e quindi dei motivi per cui scegliere un oggetto HANDMADE.

12 buoni motivi per valorizzare l’handmade

1. È unico, originale, esclusivo. Ogni creazione lavorata a mano in quanto tale è diversa dall’altra. Non ci sono due oggetti fatti a mano uguali e questo rende ogni oggetto, un regalo speciale.
2. È fatto a mano dall’inizio alla fine. A partire dalla ideazione, alla progettazione, alla creazione, fino al confezionamento e alla spedizione.
3. È fatto da una persona che ama quello che fa. Dietro ad ogni oggetto artigianale c’è una persona che ama quello che fa. Ogni creazione è realizzata con passione, amore e cura per il dettaglio.
4. È un chiaro messaggio. Quando regali a qualcuno un oggetto fatto a mano, stai dicendo a quella persona che si merita qualcosa di unico e di speciale. Non gli stai donando un qualsiasi pezzo di plastica, ma tutto l’amore, l’attenzione, la maestria che quell’oggetto ha respirato mentre veniva creato.
5. Può essere personalizzato. Acquistare un oggetto fatto a mano e poter comunicare direttamente con il creativo ti dà la possibilità di chiedere una personalizzazione dell’oggetto da regalare.
6. Sostiene la creatività. La scelta handmade sostiene la realizzazione di un sogno e gratifica un artista che non crea per diventare ricco: la sua vera ricchezza è  poter continuare a fare quello che fa.
7. Evita inutili passaggi di soldi. Quando compri direttamente dal creativo/artigiano il denaro non fa passaggi intermedi e il prezzo non si gonfia: quello che paghi è il vero valore dell’oggetto e il dovuto va direttamente nelle mani di chi con tanta pazienza lo ha creato.
8. Incoraggia a coltivare le tradizioni. Gli oggetti artigianali spesso sono il frutto di attività manuali che stanno scomparendo.
9. È rispetto per l’ambiente. Non dico sempre, ma spesso per creare un oggetto fatto a mano, si utilizzano materiali riciclati. La creazione fatta a mano in quanto tale, limita l’uso macchinari e prodotti chimici e riduce la produzione di rifiuti.
10. È strano e divertente. Un creativo si impegna più di chiunque altro perchè ciò che produce sia originale, strano, divertente. Ama sperimentare cose nuove e diverse: combina forme nuove e colori, utilizza materiali insoliti, tutto per puro divertimento.
11. È un modo per educare. Acquistare un oggetto fatto a mano è un modo per dimostrare alla gente e ai nostri figli che non tutto in questo mondo è fatto in serie. Insegnare loro ad  amare ed apprezzare l’unicità e l’imperfezione è un buon sistema per dare nuove ispirazioni.
12. Ha una storia. Ogni oggetto creato si porta dietro una storia che è un mix di tanti elementi: a partire da cosa ha ispirato l’artista, alla scelta del materiale utilizzato, alle difficoltà avute nel crearlo alle gioie provate al suo termine.

Se siete curiose e volete conoscere le mie creazioni visitate il mio sito http://labdecorarte.it/
DeCoRarte una parola che racchiude in sé la voglia di creare, inventare piccoli grandi capolavori per la persone e per la casa.

Chi lavora con le mani è un operaio,
chi lavora con la mente è un artigiano,
chi lavora con le mani, con la mente e con il cuore
è un artista.
(San Francesco d’Assisi)