Offrici un caffè cliccando qui:

C’era una volta una bambina soprannominata “Capruncola”. Era allegra, sempre sorridente e piena di fantasia…
adesso è cresciuta, è diventata mamma, nonna ma il suo cuore e la sua fantasia sono rimasti quelli di una volta.Quella bambina sono io.
Oggi ho creato “il Nido della Capruncola“, nido accogliente e creativo dove trovare oggetti unici realizzati a mano in vetro, ceramica, materiali naturali, abiti ed elementi di arredo. Nel mio nido trovi certamente ciò che cerchi e, se non lo trovi……magari, lo creiamo insieme!!In realtà mi chiamo Daniela!!

Negli anni ho imparato in modo autonomo varie tecniche per la lavorazione del vetro e della ceramica; mi sono attrezzata con strumenti diversi che ho cominciato a conoscere e utilizzare: pirografo, incisore, attrezzature per la lavorazione del legno. Mi diverte molto “contaminare” le varie tecniche (cannolicchi legati a stagno, sassi abbracciati dall’uncinetto,…) e dare nuova vita a oggetti in disuso creando punti luce con legni raccolti in spiaggia o incidendo a mano mattoni di vetrocemento, o ancora utilizzando i vinili per farne appliques, svuota-tasche o orologi al pendolo!!
il Nido della Capruncola abito in cotone stampato indiano con imea a palloncinoCerco di mettermi alla prova con tantissime tecniche dalla lavorazione all’uncinetto, alla maglia con cui creo abitini da bambina comodi e funzionali, alla tecnica Tiffany con cui ho perfino realizzato una vetrata per una chiesa ma anche tanti bijoux, e oggetti ‘700 piccoli di uso comune. Con l’incisione su vetro dono nuovo splendore a vecchi specchi molati e un po’ rovinati dal tempo, o a bellissime bottiglie che così diventano oggetti unici.
La cosa più bella di tutto questo è che quando andavo a scuola mi dicevano che non avrei mai potuto fare nulla inerente alla creatività perché non avevo gusto, estro e quant’altro!! Beh, andate sul mio sito a vedere le vetrate che ho fatto con la tecnica Tiffany e pensate che le ho disegnate e realizzate completamente da sola!! Sicuramente una bella rivincita!
Adesso nel mio Nido è anche possibile che chi mi venga a trovare mi dia uno spunto o un suggerimento per creare qualcosa: così può succedere che realizzi degli oggetti oltre che unici, personalizzati!!!
Un grazie particolare devo dirlo alla mia mamma che ha condiviso con me tante avventure creative, a una mia zia e certamente a mio nonno che nei miei ricordi è sempre indaffarato nel costruire qualche cosa e allo zio che mi ha chiamato “Capruncola”.
il Nido della Capruncola porta scorrevole Tiffany
Ho imparato che la fantasia non teme le catene e quanto è bello condividerla con chi la apprezza e sa farne motivo di gioia!
Daniela De Feo
www.ilnidodellacapruncola.com
info@ilnidodellacapruncola.com
www.facebook.com/ilNidodellaCapruncola
Twitter: @NidoCapruncola