Offrici un caffè cliccando qui:

Salve a tutti sono Viola una ragazza di 24 anni e sono di origine siciliana.
Ho una paginetta tutta mia su Facebook dal nome Incrociamo LE FILA http://www.facebook.com/pages/Incrociamo-LE-FILA/229188913904971
La mia passione per gli amigurumi è nata girovagando per il web.
Sono letteralmente stata travolta dai colori, dalle forme e dalla dolcezza dei soggetti e ho deciso di dichiarare amore.Incrociamo LE FILA - Orecchino balena amigurumi handmadeVi confesso che non mi è stato facile imparare. Ho provato e riprovato: mi sentivo come Penelope che disfaceva sempre la sua tela!
Ho guardato tanti di quei tutorial stranieri che stavo diventando madrelingua… ed ora eccomi qui a condividere con voi il mio hobby.
Mi piace perché mi rilassa, mi tiene occupata la mente e mi soddisfa col suo risultato finale.
Ho deciso di imbattermi nelle miniature perché adoro le sfide e, anche se le mie creazioni partono da sotto un centimetro, la mia soddisfazione nel realizzarli è immensa.
I miei lavori sono sia in lana che in cotone. Mi piace prendere ispirazione da tutto ciò che mi circonda; adoro giocare con le forme e con i colori e ho una fissa per i bottoni e perline mi piace star li a pensare come dare un tocco particolare ad ogni creazione e dico sempre che la mia firma sono i particolari di cui non posso far a meno di aggiungere.
Mi diverte anche unire più hobby in uno sperimentando ciò che può uscirne fuori. Cerco sempre di fare in modo che le mie creazioni mi rispecchino e, perché no, mi accomunino con i gusti altrui.
Cerco sempre di migliorarmi e di vendere le mie creazioni; anche solo parlarne con la gente mi gratifica, mi motiva e provo una sensazione unica quando nel mio piccolo riesco a rendere felice chi indossa i miei bijoux. Ho deciso di trasformare i miei amigurumi in accessori e bijoux per poterli portare in qualsiasi momento e per qualsiasi occasione.Incrociamo LE FILA - Zucche amigurumi handmadeChe dire, non potrei chiedere di più!
Il nome della pagina è tratto dalla frase che tutti conosciamo: “incrociamo le dita”, che ho rivisitato in “incrociamo le fila” con la speranza che sia di buon auspicio.
Beh, se siete sopravvissuti alla lettura fino alla fine e se volete sapere di più su di me e le mie creazioni, la porta è sempre aperta!
Venitemi a trovare: tra un gomitolo e l’altro sarò felice di accogliervi.
Baci, Viola.